Oblomov Edizioni
Oblomov Edizioni

Andrea Serio - Rapsodia in blu
Andrea Serio - Rapsodia in blu
Andrea Serio - Rapsodia in blu Andrea Serio - Rapsodia in blu

Andrea Serio

Rapsodia in blu


  • Editore: Oblomov Edizioni
  • Collana: Herriman
  • Pagine: 136 / Colori
  • Formato: 21,5x30 cm
  • Rilegatura: Cartonato
  • Carta: Arcoset extra white / 140 gr
  • ISBN: 978-88-85621-36-7
  • Prezzo:25,00 Sconto 15% = € 21,25
  • Spese di spedizione gratuite in Italia
Accade spesso che le piccole storie, quando si intrecciano alla Grande Storia, riescano a mettere a fuoco ciò che per noi restava vago, seppure ben noto; così, questo racconto della vita di un ragazzo d’altri tempi riesce a proiettarci vicinissimo a lui, a farci percepire con maggiore empatia l’intensità, la violenza e la crudezza di quel momento, tanto simile, nei suoi presupposti di insensata intolleranza, a quello che stiamo attraversando oggi.

Trieste, agosto 1938. Nulla, in quell’estate serena, lascia presagire il destino drammatico che attende Andrea Goldstein, adolescente bello e inquieto; soltanto un mese dopo, infatti,la proclamazione delle leggi razziali lo costringerà all’esilio negli Stati Uniti.
La New York vitale e scintillante dei primi anni Quaranta sarà per lui una nuova dimora, un luogo sicuro in cui riappropriarsi di una vita normale, aperta a mille possibilità. Quando, però, l’eco degli orrori della guerra in Europa si farà assordante, Andrea – ormai Andrew, cittadino americano – compirà una scelta difficile e coraggiosa.
Rapsodia in blu è liberamente tratto dal romanzo di Silvia Cuttin “Ci sarebbe bastato” (Epika Edizioni, 2011).

Andrea Serio

Andrea Serio è un formidabile illustratore, pastellista compulsivo, fumettista, copertinista per dischi bellissimi e all’occorrenza pittore.
Nel 2011 ha pubblicato in Italia e Francia il suo primo graphic-novel Nausicaa – L’altra Odissea (testi di Bepi Vigna), da cui è stato tratto l’omonimo cortometraggio animato, che ha aperto la Settimana della Critica alla 74ma Mostra del Cinema di Venezia e si è aggiudicato il Green Drop Award e la menzione speciale da parte del Ministero dei Beni Culturali. Nel 2017 ha realizzato En plein air, il suo primo libro per bambini (Topipittori). Nello stesso anno gli è stata dedicata una personale presso la Galerie Glénat di Parigi. Nel 2018 è uscito l’artbook, Seriously (Spaceman Project Editions), antologia dei lavori più rappresentativi di quasi vent’anni di attività. Tra le sue collaborazioni più recenti: Feltrinelli, Le Nouvel Observateur, La Revue Dessinée. Dal 2012 è docente della Scuola Internazionale di Comics.

Share