Oblomov Edizioni
Oblomov Edizioni

Edward Brends - Il Paradiso delle aragoste
Edward Brends - Il Paradiso delle aragoste
Edward Brends - Il Paradiso delle aragoste Edward Brends - Il Paradiso delle aragoste

Edward Brends

Il Paradiso delle aragoste


  • Editore: Oblomov Edizioni
  • Collana: Crumb
  • Pagine: 256 / Bianco e nero
  • Formato: 17x24 cm
  • Rilegatura: cartonato
  • Carta: Arcoprint Edizioni / 120 gr
  • ISBN: 978-88-85621-48-0
  • Prezzo:20,00 Sconto 15% = € 17,00
  • Spese di spedizione gratuite in Italia
Come un romanzo storico e di formazione, Lobster Paradise mostra, nell'arco di un anno esatto, l'ascesa e la caduta parallele di un paese e di un ragazzo. Insieme alle aragoste se ne andrà la fanciullezza di Henry. L'evocazione del passato conserva un tono lieve e nostalgico anche grazie al segno semplice e volutamente infantile di Edward Brends, che ricorda, nelle forme, i cartoon animati degli anni '90 e, nell'uso della matita, il campire dei bambini.

Il paradiso delle aragoste è Puerto Limón, Costa Rica. O meglio, lo è per un limitato periodo, nel 1947.
Henry Darce, il protagonista del libro, si trasferisce a Puerto Limón dalla capitale San José proprio quell'anno. Ragazzo sveglio e diligente, vive con la sorella e il cognato e frequenta la scuola con ottimi risultati.
In breve tempo Henry perderà però la tranquillità che credeva di aver trovato in quella graziosa cittadina affacciata sul Mar dei Caraibi. Le aragoste invadono le spiagge, diffondendo tra gli abitanti l'effimera sensazione di potersi arricchire facilmente. Lasciandosi coinvolgere da due amici fannulloni, Henry si ritrova a crescere prematuramente, alle prese con i loschi traffici dei poteri locali, i primi drammi amorosi e una guerra civile alle porte.

Edward Brends

Edward Brends è un giovane illustratore, fumettista e cartoonist costaricano.
Diplomatosi in animazione digitale nel 2008, presso l'università Veritas di San José, ha proseguito gli studi in Inghilterra e attualmente vive a Barcellona.
Passa le sue giornate a disegnare, leggere e imparare la mistica arte del bolero. I suoi due migliori amici sono fantasmi. Lobster Paradise è il suo primo graphic novel, scritto romanzando gli aneddoti raccontati dai suoi genitori e dai suoi nonni, ai quali il libro è dedicato.

Share