Oblomov Edizioni
Oblomov Edizioni

Riad Sattouf - I diari di Esther. Storie dei miei 10 anni
Riad Sattouf - I diari di Esther. Storie dei miei 10 anni
Riad Sattouf - I diari di Esther. Storie dei miei 10 anni Riad Sattouf - I diari di Esther. Storie dei miei 10 anni

Riad Sattouf

I diari di Esther Storie dei miei 10 anni


  • Editore: Oblomov Edizioni
  • Collana: Herriman
  • Pagine: 72 / colori
  • Formato: 21,5x26 cm
  • Rilegatura: Brossura
  • Carta: Arcoprint edizioni / 140 gr
  • ISBN: 978-88-85621-62-6
  • Prezzo:17,00 Sconto 15% = € 14,45
  • Spese di spedizione gratuite in Italia
Con I Diari di Esther, comparsi su "Linus" e da poco trasformati in una serie animata per la TV francese, Sattouf si conferma in grado di narrare la complessità dell'adolescenza con una sensibilità senza eguali. Una serie già best seller in Francia che conquisterà non solo i giovani lettori ma anche i loro genitori, che grazie allo sguardo ironico e acuto dell'autore potranno forse comprendere più a fondo i propri figli.

Esther è una ragazzina di dieci anni, parigina, figlia di amici dell'autore. Nel 2016 Sattouf decide di intervistarla, a cadenza settimanale, e di trasporre i suoi racconti in fumetti.
Nasce così un progetto ambizioso, che si propone di accompagnare Esther fino ai 18 anni, settimana dopo settimana, anno dopo anno (le tavole sono infatti apparse inizialmente sulla rivista "L'Obs" e, in Italia, su "Linus").
Ne I diari di Esther Sattouf cambia prospettiva. La protagonista del suo fumetto è una ragazzina perfettamente integrata nella società francese, alle prese con i primi amori, le amicizie, la scuola, il primo smartphone.
È grazie al genio grafico e narrativo di Sattouf che da questi racconti semplici scaturiscono tavole divertenti e ricche di insegnamenti sociologici.

Riad Sattouf

Classe 1978, Riad Sattouf è una delle voci più influenti del nuovo fumetto mondiale.
Cresciuto fra Siria e Libia, Sattouf ha fatto della sua infanzia in Medio Oriente e della sua adolescenza ai margini delle banlieues — si trasferisce a Parigi all'età di dodici anni — il tema delle sue opere.
Fumettista, attore, regista, ha pubblicato fino al 2014 su "Charlie Hebdo". Nello stesso anno è uscito il primo volume del graphic novel autobiografico L'arabo del futuro, successo planetario tradotto in tutto il mondo e premiato al festival di Angoulême.

Share